Dott. Camoni Stefano
Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentale con massimo dei voti  

Diploma in Odontotecnica con 52/60

STORIA
Lo studio è attivo a Cremona dal 1999, una volta situato in pieno centro  all'ultimo piano dello stabile di Corso Campi 17,  proprio di fronte alla Galleria 25 Aprile.
I pochi parcheggi liberi in zona determinarono la decisione di trasferirlo nel 2006 in via Dante 143 angolo con via del Vecchio Passeggio, zona sempre adiacente al centro città ma in una zona comoda alla sosta ed ai mezzi pubblici (stazione bus e treni a 100-150mt.).




PRESENTAZIONE DEL SITO

Il nostro non è solo un sito Web di presentazione dello studio ma permette di reperire informazioni su temi odontoiatrici distribuite in oltre 30 pagine complete di schemi grafici originali, riferimenti scientifici ed esempi di nostri casi risolti, nonché risposte alle domande più frequenti.

La sezione di informazioni ai pazienti su terapie e malattie è molto vasta e fornisce ulteriori approfondimenti.

Riguardo alle qualifiche che permettono di possedere competenza in uno specifico campo è necessario chiarire come queste secondo leggi vigenti possano essere unicamente i relativi titoli professionali riconosciuti dallo Stato Italiano, base dai quali partire per approfondire, aggiornare e mantenere attuali le competenze attraverso i corsi.

Tali corsi NON verificano con interrogazioni che l'apprendimento abbia avuto successo e per questo non sono considerati titoli validi come quelli scolastici.

 

ORARI APERTURA AL PUBBLICO 2016-2017:

LU 9-13 e 15 -20  MA 9-17 continuato ME chiuso

GI 9-17 continuato VE 9-13 e 15-20 SA 9-13


ODONTOIATRIA:    ISTRUZIONI PER L'USO

La parte più importante della procedura odontoiatrica è la diagnosi, se questa è errata lo saranno anche a discesa le indicazioni ad un determinato intervento ed esso (anche con operatività di eccellenza) potrebbe risultare inutile o dannoso alla persona. 

PER ESEMPIO: articolo di cronaca recente


Infatti troppo diffusa è l'abitudine di affidarsi a consulti e preventivi senza una  diagnosi argomentata scritta e, di seguito, senza neppure porsi il dubbio che il trattamento possa essere adeguato, necessario e utile, ricercando di fatto solo un preventivo.


Per avere una ottima possibilità di ricevere una DIAGNOSI che preveda un piano di trattamento adeguato e necessario è buona norma richiedere NON SOLO UN PREVENTIVO ma anche un referto SCRITTO della visita contenente le motivazioni dei trattamenti previsti soprattutto ove prevedano lavori estesi o il sacrificio di denti naturali in quanto:

I trattamenti protesici di cui anche l'implantologia fa parte rappresentano la parte più  costosa delle spese odontoiatriche per il paziente e generalmente  la più redditizia per la struttura sanitaria erogante INDIPENDENTEMENTE DALLA TARIFFA PRATICATA.


Il vero risparmio consiste proprio nel NON FARE cose quando non necessarie o addirittura controindicate, per questo il piano di trattamento/preventivo dovrebbe a tutela del paziente contenere le motivazioni di quanto viene proposto.


D'altra parte terapie miranti alla conservazione dei denti richiedono spesso diversi appuntamenti, settimane o mesi per attendere guarigioni e rivalutarle a fronte di redditività di pochi euro l'ora per lo studio, chiaro che un manager  veda questo modo di procedere di pessimo occhio e strutture commerciali con l'obiettivo di terminare le cure in pochi giorni  prima che il turista riparta devono ricorrere a scelte più frettolose, mutilanti e quindi costose (vedi inchieste varie).

La scienza ci dice che il dente naturale malato se ben curato ha una speranza di sopravvivenza superiore a quella degli impianti dentali che NON rappresentano un approccio moderno all'odontoiatria come qualcuno vorrebbe far credere attraverso pubblicità patinate ed ammiccanti che di moderno hanno solo l'aspetto.

La moderna odontoiatria è agli antipodi rispetto a quella della pinza in voga oltre mezzo secolo fa e che ciclicamente ritorna riverniciata a nuovo, la moderna odontoiatria è al contrario fatta di interventi molto conservativi dove l'estrazione dei denti è l'ultima opzione.


In una struttura non gestita da manager esterni alla professione è il professionista senza pressioni di sorta a decidere se far prevalere un'ottica più commerciale oppure più orientata alle effettive esigenze mediche del paziente nel suo modo di agire.


Il  referto scritto permette di vedere quanto il Dentista "crede" nella necessità e veridicità di quanto proposto in quanto diagnosi o piani di trattamento inadeguati possono venire impugnati dai danneggiati e portarlo in tribunale..


Lo Stato Italiano attraverso l'art. 32 della Costituzione ha interesse a tutelare la Salute dei propri cittadini ed ha emanato linee guida tra le quali spicca tale raccomandazione del Ministero della Salute:

"LA SALVAGUARDIA DEI DENTI NATURALI RAPPRESENTA IL PRINCIPALE SCOPO DI QUALSIASI INTERVENTO PREVENTIVO O TERAPEUTICO"


Questa è la vera ODONTOIATRIA MODERNA


RASSEGNE STAMPA E INCHIESTE 

Interessante servizio d'inchiesta della Tv svizzera che a differenza di altre esamina diversi aspetti e non solo quelli economici di queste strutture gestite in ottica commerciale e manageriale, davvero sono convenienti in tutti gli aspetti?

Ecco il link:

http://www.rsi.ch/play/tv/patti-chiari/video/turismo-dei-denti?id=166818



Qualunque informazione fornita su questo sito NON COSTITUISCE un consulto medico.
Il contenuto del sito è PURAMENTE A CARATTERE INFORMATIVO.
Le informazioni contenute in questo sito sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato generale di salute.
L'UTENTE utilizzerà pertanto questo sito sotto la Sua unica ed esclusiva responsabilità. Per qualsiasi decisione e/o informazione riguardante il vostro stato di salute orale rivolgetevi al vostro odontoiatra o contattateci.
Il sito NON fornisce un consulto odontoiatrico e non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione dell'odontoiatra.

ULTIMA PUBBLICAZIONE CONTENUTI PAGINA: 15 Novembre 2016

 

MINISTERO SALUTE linee guida prevenzione adulti.pdf MINISTERO SALUTE linee guida prevenzione adulti.pdf
Dimensione: 445,467 Kb
Tipo: pdf
MINISTERO SALUTE Linee guida età evolutiva.pdf MINISTERO SALUTE Linee guida età evolutiva.pdf
Dimensione: 331,365 Kb
Tipo: pdf
Pediatri e Pedodonzisti Linee Guida  vs. Carie.pdf Pediatri e Pedodonzisti Linee Guida vs. Carie.pdf
Dimensione: 143,504 Kb
Tipo: pdf
LineeGuida-artt-55-56-57.pdf LineeGuida-artt-55-56-57.pdf
Dimensione: 85,493 Kb
Tipo: pdf

Studio Dentistico Dott. Camoni Stefano - P.IVA 01180310193 - Aut. Sanitaria n. 30397/06 del 08/05/2006

Le immagini dei casi clinici presenti nel sito web sono di proprietà del Dott.Stefano Camoni e ne è vietata la riproduzione in qualsiasi forma


Crea un sito Web gratuito con Yola.